venerdì 18 luglio 2014

Anzio: Dichiarazione del portavoce comunale del M5S, Cristoforo Tontini.



“Sono fiero ed orgoglioso di ciò che ho fatto nell’ultimo consiglio comunale: Aver permesso, dopo sei lunghi anni d’attesa, di avere un regolamento igienico sanitario anche ad Anzio, strumento necessario e fondamentale, soprattutto in questo periodo estivo, per evitare di continuare ad avere agli angoli delle nostre strade montagne di rifiuti. La maggioranza ha gravi problemi interni, cosa ormai risaputa, ma non tollero che a rimetterci sono, come sempre, i cittadini di Anzio; non mi sono prestato al masochistico gioco di far saltare un consiglio comunale che avrebbe avuto come unico effetto far slittare il regolamento a settembre o addirittura a data da destinarsi. Tengo a precisare, per chi non fosse pratico della legislatura comunale, che la mia presenza in consiglio non ha evitato che cadesse l’attuale amministrazione o che il comune venisse commissariato. Chi rimane “sconvolto” da questo mio, comportamento vuol sostenere che non ha compreso cosa rappresenta il Movimento 5 Stelle, il quale pensa alla cittadinanza e rifiuta le logiche di palazzo ed i giochetti da politicante navigato. Approfitto, inoltre, per ringraziare tutto il M5S di Anzio, che oggi come non mai è forte, compatto e mi sostiene in questa battaglia nelle istituzioni”.
Cristoforo Tontini
Portavoce consigliere comunale Anzio